GENERATORI DI CALORE

CHI PUÒ ACCEDERE

 

Tutti i contribuenti che:
- sostengono le spese di riqualificazione energetica;
- posseggono un diritto reale sulle unità immobiliari costituenti l’edificio;

E’ possibile per tutti i contribuenti, in luogo delle detrazioni, optare per la cessione del credito.

 

PER QUALI EDIFICI


- alla data della richiesta di detrazione, devono essere “esistenti” ossia accatastati o con richiesta di accatastamento in corso e in regola con il pagamento di eventuali tributi;
- devono essere dotati di impianto termico.

 

ENTITA’ DEL BENEFICIO


E' possibile detrarre dal 50% al 65% delle spese totali sostenute dal 1.1.2019 al 31.12.2019 per un limite massimo di detrazione ammissibile di 30.000 € per unità immobiliare.


SPESE AMMISSIBILI

 

- smontaggio e dismissione dell’impianto di climatizzazione esistente;

- fornitura e posa in opera di tutte le apparecchiature termiche, meccaniche, elettriche ed elettroniche, delle opere idrauliche e murarie necessarie per la sostituzione a regola d’arte dell’impianto termico esistente con un generatore a condensazione;
- spese per l’adeguamento della rete di distribuzione, dei sistemi di accumulo, dei sistemi di trattamento dell’acqua, dei dispositivi di controllo e regolazione nonché sui sistemi di emissione;
- spese per le prestazioni professionali necessarie alla realizzazione degli interventi nonché della documentazione tecnica necessaria.

 


Chiama

E-mail